I love Nursia: la birra del terremoto

La Basilica di San Benedetto a Norcia è un luogo fortemente simbolico per il mondo monastico, perché è situato proprio nella città natale di san Benedetto. Sulle orme della migliore tradizione del mondo benedettino, la giovane comunità monastica di Norcia negli scorsi anni ha avviato la produzione di una birra, chiamata Nursia, realizzata secondo l’arte birraia tramandata nelle abbazie trappiste.

Hanno fatto il giro del mondo le immagini terribili della distruzione della Basilica di Norcia, avvenuta il 30 ottobre 2016, a causa del fortissimo fenomeno sismico che in Umbria e nell’alto Lazio ha provocato danni incalcolabili.  Quando il terremoto del 30 ottobre si abbatte sulla abbazia i religiosi sono già tutti in salvo, perché la prima terribile scossa del 24 agosto aveva già lesionato gli edifici e costretto la comunità benedettina a cercare riparo in luoghi protetti.

Ora vivono in una località che si chiama San Benedetto in Monte, sulla montagna che domina Norcia, e stanno costruendo il nuovo monastero. Il progetto prevede anche la ripresa della produzione della birra, a Dio piacendo.

Ma quel 30 ottobre c’è stato un piccolo “miracolo”: mentre tutto crollava, lasciando in  piedi solo la facciata della gloriosa Basilica, alcuni fermentatori del birrificio monastico sono rimasti intatti e in essi la birra ha continuato la sua lenta trasformazione, che si è protratta in tutti i lunghi mesi durante i quali i locali sono rimasti inagibili. Alla fine, la birra che si è salvata dal sisma è stata imbottigliata e si è rivelata di ottima qualità, anzi, gli intenditori la definiscono “un piccolo capolavoro”. E’ stata messa in vendita, si chiama “I love Nursia“, è “la birra del terremoto”, in edizione limitata, in quanto sono state prodotte solo 5 mila bottiglie di birra bionda e scura. Il ricavato viene utilizzato per la ricostruzione del monastero e del birrificio.

In questo video, i monaci vi raccontano cosa è accaduto.

https://video.repubblica.it/socialnews/la-birra-dei-monaci-di-norcia-cosi-ripartiamo-dopo-il-terremoto/281164/281747

 

 

Un commento su “I love Nursia: la birra del terremoto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...